Teverola s’illumina di speranza: domani fiaccolata per la legalità in memoria di Genovese Pagliuca

Le associazioni del territorio,  organizzano  per venerdì 19 gennaio 2018 la prima edizione di “Parole e Luce per non dimenticare”, maratona di lettura e fiaccolata in memoria delle vittime innocenti di mafia e a sostegno di tutti coloro che operano in ogni ambito, politico, economico-lavorativo e sociale per difendere la pace, la giustizia e la legalità.  La manifestazione, a 23  anni dell’uccisione di Genovese Pagliuca, onesto ragazzo di Teverola che nel 1995 cadde sotto i colpi di feroci camorristi, vuole coinvolgere in prima battuta tutti i cittadini desiderosi di testimoniare che: Ogni vittima delle mafie ha una storia da raccontare. Una storia che non si è conclusa con la sua vita. In memoria di queste vittime innocenti ed a sostegno di coloro che hanno il coraggio di denunciare e resistere.

Programma:

ore 15.00

MARATONA DI LETTURA –

Letture di brani, poesie e canzoni da parte di cittadini e realtà associative  nei rispettivi luoghi che si  riterrà opportuno;

ore 18.30

FIACCOLATA –

Raduno dei partecipanti in via Cavour (nei pressi della regina);

ore 19.00

partenza (via Garibaldi fino a raggiungere “Piazzetta Genovese Pagliuca”  (angolo tra via Roma e via Campanello);

ore 19.15

“Piazzetta Genovese Pagliuca”, saluti di rito, momenti di raccolta e preghiera a cura di Don Evaristo Rutino – Parroco.

Le  persone di buona volontà sono invitate a partecipare per gettare insieme solide fondamenta al tessuto sociale e solidaristico della città. Per ricordare, ma anche per rinnovare il nostro impegno per il futuro delle giovani generazioni che non vogliono e non devono perdere la speranza in una società in un mondo migliore. Lungo il tragitto della “fiaccolata”, invitiamo tutti ad accendere un cero, esso rappresenta la luce che illumina ogni uomo, verso il CAMBIAMENTO