Premio Nazionale di Poesia “ Forchia – I versi non scritti”, martedi 12 e sabato 16 giugno le premiazioni

TEVEROLA – Si è chiusa domenica 20 maggio una prima fase organizzativa della seconda edizione del Premio Nazionale di Poesia “I versi non scritti”.

Il Premio, lo ricordiamo, è organizzato dall’Organizzazione di Volontariato “Si Teverola Onlus” – Teverola e sostenuto moralmente dalla Regione Campania, dal Comune di Teverola e dal CSV AssoVoCe di Caserta e gode della collaborazione esterna delle Associazioni “Insieme per Teverola”,  e “Migr-Azioni” di Teverola oltre a diversi partner tecnici. 

Il contest, giunto alla seconda edizione, ha tra le proprie finalità quella di valorizzare i talenti; un concorso che mira ad avvicinare i giovani alla cultura, a creare una rete tra poeti ed artisti, tra associazioni e cittadinanza. Un “Premio” che travalica i confini locali e nazionali con il chiaro intento di non escludere nessuno dalla partecipazione.

Fra le novità di quest’anno, oltre alla sezione poesia in lingua italiana, c’è la sezione dedicata alla poesia dialettale. Resta un punto fermo, invece, la sezione speciale riservata agli studenti, che troveranno uno spazio per esprimersi e iniziare a proporsi nel pianeta poesia.

Alla mezzanotte di domenica 20 maggio si sono chiuse le iscrizioni al concorso che in questa edizione ha raggiunto numeri importanti: 133 i poeti iscritti provenienti da 88 comuni italiani. Un esercito di artisti da Udine a Chiaramonte Gulfi (in provincia di Ragusa) per citare gli estremi nord-sud dello Stivale.

Ha funzionato anche la macchina comunicativa del Premio, affidata anche per questa edizione all’associazione Migr-Azioni, oltre 58mila i contatti raggiunti da sito internet e dai social dedicati a “I Versi Non Scritti …” con oltre 1200 download del bando.

La parola ora passa alla giuria presieduta dalla dott.ssa Margherita Fattore che coadiuvata dalla dott.ssa Rina Genovesi e dalla poetessa Luisa Prezioso ed altri giurati che saranno resi noti durante le successive fasi del concorso per stabilire chi vincerà questa seconda edizione. 

Ancora tanto lavoro attende Sì Teverola Onlus ed il suo presidente Antonio Zacchia per organizzare al meglio le serate di gala finali. Trapelano, al momento, due date: Il 12 giugno presso l’auditorium dell’Istituto Comprensivo “G. Ungaretti ”  di Teverola premiazione dedicata agli allievi di ogni ordine e  grado e per il 16 giugno la serata di gala finale con la premiazione dei vincitori.