Avis Teverola, un anno di successo nel segno del dono

 

TEVEROLA – Boom di presenze domenica scorsa in Via Cavour per la campagna di donazione di sangue  “A Natale puoi. Dona il sangue”, organizzata dall’ AVIS -Teverola Gruppo 2008, in concerto con la sede provinciale di Caserta.

L’AVIS -Teverola Gruppo 2008,  centra l’obiettivo, tutt’altro che scontato, di aumentare la raccolta sangue in un periodo particolare di incremento di richieste. Tantissimi  i cittadini che hanno risposto con grande slancio all’appello lanciato nei giorni scorsi dal sodalizio e che hanno indotto gli organizzatori a richiedere una seconda autoemoteca per soddisfare le esigenze della giornata.  Un dono differente dagli altri, un modo per regalare una speranza di vita a chi ha bisogno di tornare a viverla in serenità. Un gesto di amore e di disponibilità verso tante persone che hanno bisogno di aiuto; un semplice gesto che a te non toglie nulla, ma di grande utilità, in particolar modo durante le festività natalizie  dove l’emergenza di sangue e più sentita.

“La partecipazione della “gente”, a cominciare dai volontari dell’Avis, è stato determinate per il buon esito della manifestazione – afferma Luigi Tallone Presidente dell’AVIS Teverola- un ringraziamento particolare  va al Sig. Antonio Menale, per la concessione dei locali di appoggio dell’autoemoteca nonché ai soci e tutti quelli che collaborano alla realizzazione di un evento unico nel suo genere volto ad incrementare la raccolta sangue e promuovere la cultura della donazione in un particolare momento di carenza di sangue; gesti di amore verso il prossimo, che di anno in anno raggiungono sempre successi inaspettati.

Grazie – aggiunge Luigi –  ai tanti volontari, che hanno prestato la loro attività, ovvero medici, infermieri, le associazioni e istituzioni. Tutti hanno dato un apporto a titolo gratuito. E’ stata una giornata ricca di soddisfazioni. Colgo l’occasione per augurare a tutti un sereno Anno Nuovo e   “Grazie” del Vostro gesto, inestimabile regalo a chi lo riceverà.”

TANTI AUGURI.