Aringa di casa

INGREDIENTI:
4 aringhe salate oppure 8 filetti di aringhette
250 ml. di litro d’acqua
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di aceto
1 foglia di alloro piccola
1 cucchiaino di grani di pepe e 1 di grani di senape
1 mela
1 cipolla
1 cetriolo aromatizzato
250 ml. di panna e 4 cucchiai di quark
4 cucchiai di yogurt

aringhe_alla_casalingaLasciate le aringhe per una notte intera a bagno e poi togliete loro la testa, la lisca e la pelle.
Le aringhette devono restare a mollo 1 ora o 2. Si possono lasciare intere o tagliare a pezzi.
Fatele cuocere con acqua, zucchero, aceto e spezie, lasciatele raffreddare in questo brodo di cottura e fatevele riposare per mezza giornata.
Toglietele dal brodo di cottura e fatele sgocciolare. Pelate la mela, tagliatela in piccoli pezzi. Pelate la cipolla e tagliatela a fettine. Affettate anche il cetriolo.
Togliete i filetti di aringa dalla marinata e metteteli su un piatto o su una terrina di coccio smaltato. Decorate con pezzi di mela, fettine di cipolla e fettine di cetriolo. Versatevi sopra panna o quark e yogurt mescolati con panna. Servite freddo con patate lessate nella loro buccia e burro.

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shares
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: